Gi.Bi.

Divieto del divieto

Posted on: 30 agosto 2012

Può succedere anche questo per generare confusione, come al solito.

In seguito al deprecabile ed irresponsabile gesto di disseminare bocconi avvelenati nel verde di V.le IV Novembre sono stati installati, nei giorni scorsi, ora tolti, degli avvisi dove si avvertivano i proprietari di cani di mettere la museruola ai propri animali.

Ma se esistono, da anni, numerosi cartelli, di diversa forma,  dove se ne vieta l’introduzione, si autorizza l’ingresso proprio in quel frangente?

Giusto avvisare le famiglie che portano i bimbi a giocare nel parco pubblico e che avrebbero potuto subire danni per le eventuali sostanze tossiche, ma quel “E’ opportuno che i cani siano provvisti di museruola” è fuori luogo e non ha fatto che aumentare la diatriba, tra i frequentatori di questo verde quale: vedete, che i  cani possono entrare?

Se invece la logica era quella di tutelare queste incolpevoli bestiole dalla testardaggine dei loro proprietari, irrispettosi del divieto, che scambiano questo parco, per una normale area di sgambamento, allora bene ha fatto il Comune ad apporre questo avviso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: