Gi.Bi.

Così va meglio

Posted on: 10 febbraio 2013

A proposito di

https://gibiferrara.wordpress.com/2013/02/02/segnaletica-a-caso/

questa mattina siamo ripassati da Via Garibaldi – Piazza Sacrati e abbiamo notato questa segnaletica

Divieto di sosta

Sono stati tolti i cartelli che indicavano lavori in corso e il limite dei 30 km. orari, un cambio in… corsa!

Dai, dai  che un po’ alla volta ce la facciamo a mettere la segnaletica giusta…

 

 

Annunci

5 Risposte to "Così va meglio"

Sabato son passato in via garibaldi e ho notato decine di nuovi imbrattamenti sui muri fatti con la bomboletta rossa, alcuni con la X sopra, e fin qui niente di nuovo, il problema è che a Ferrara non ridipingono o coprono quasi mai gli imbrattamenti…e se continua cosi piano piano mese dopo mese anno dopo anno ci troveremo inesorabilmente tutto il centro devastato dalle tags…

Il “problema imbrattamenti” è evidente. Il Comune ha detto che avrebbe iniziato a ripulire. Qualcosa è stato fatto con le colonne di Via San Romano e Piazza Municipale. Ma il privato con quale stimolo può ripulire o tinteggiare i muri di proprietà ben sapendo che la settimana dopo li può ritrovare nuovamente imbrattati? Guarda per esempio in Via Spadari angolo Via Baruffaldi, dove ora ha sede una banca, quante volte hanno già ripulito? Prova a passare e vedi come é ridotto…

Si ma se i nostri amministratori vogliono puntare sul turismo non possono lasciare un centro storico in mano agli imbrattamuri, cosi si perde tutto il fascino del nostro (ex) bel centro storico medievale…o interviene il comune o continueremo a vedere palazzi del centro rovinati dagli scarabocchi di ZENS – FEAR – SHIRAZ – HOL – SCK – OMZ…non è possibile che i marmi di una gioielleria in porta reno angolo ragno vengano taggati per 3 volte in pochi mesi, nonostante le telecamere….mi domando spesso se questa città è di qualcuno o è terra di nessuno ?!?!?!?

Update: stanno imbrattando regolarmente ogni mercoledi notte anche i palazzi di San Romano, Mayr, Porta Reno, e il peggio deve ancora venire….e i giornali non ne parlano…forse devono taggare anche le faccie dei giornalisti per accorgersi dello schifo che sta avvenendo in centro?

I giornali non ne parlano forse perché viene considerato un “problema” divenuto normale. Si guarda alle altre città che stanno peggio come imbrattamenti, si fanno percentuali , statistiche dove ancora non si è probabilmente arrivati al livello di guardia e quindi ci si rallegra…
Ma non è poi che a lasciare correre, a dire sempre: “ci sono problemi ben più importanti e prioritari dove bisogna intervenire”, arrivi il momento dove sarà difficile ripulire il tutto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: