Gi.Bi.

Laurea in Scienza dell’ Educazione

Posted on: 27 marzo 2014

Dopo le recenti lamentele da parte di vari cittadini – apparse anche sulle pagine dei quotidiani – l’amministrazione comunale si scaglia contro la “ordinaria follia” delle feste di laurea a Ferrara, condannando “l’imbrattamento della città” con i  relativi costi di pulizia portato dalle feste di laurea.

Pensiamo che sia lecito festeggiare traguardi importanti della propria vita, come lo è il conseguimento di un titolo di studio, ma non è possibile evitare che queste feste si trasformino nell’imbrattamento del verde pubblico, piazze e/o monumenti?

E’ così difficile limitare o addirittura eliminare questa indecorosa celebrazione. Perché dall’alto la si critica ma non si fa nulla per risolvere il problema?

Queste persone non si muovono di notte silenziosamente e di nascosto,  ma in pieno giorno e attraversano il Centro Cittadino o addirittura si fermano qui a “festeggiare” con tanto di inno: “dottore, dottore, dottore del buco del c…, prima, durante e dopo il festeggiamento!

Quindi, trattasi del solito “predicare bene ma razzolare male” dei nostri amministratori?

Ecco questa mattina Piazza Repubblica

Foto

Foto 1Foto 2

 

Annunci

3 Risposte to "Laurea in Scienza dell’ Educazione"

Ma no dai…è tutta gente educata che alla fine della penosa festicciola raccoglie tutto e pulisce no???? E poi cosa vuoi che sia lasciare in quello stato una piazzetta o un albero o un palazzo? Siamo in itaglia, queste cose sono viste come “normali”, anzi si rivendica il diritto di poter insozzare in completa libertà senza divieti!

Piazza San Francesco è nella stessa situazione…questa non è una città turistica evidentemente.

Belle le parole dell’ass…in sostanza…non cambierà nulla, anzi la situazione peggiorerà come sempre fino a quando insozzeranno pure il Palazzo Comunale o la facciata del Duomo, sempre che non l’abbiano già fatto.

Ho letto nei giorni scorsi un accorato appello della Presidentessa del Garden Club Ferrara in merito allo scempio di San Francesco. Diceva testualmente : “le ripetute segnalazioni e richieste di collaborazione della nostra associazione all’ Amministrazione cittadina ed all’Università sono cadute nel vuoto in quanto la prima asserisce di non poter intervenire su di uno spazio privato e la seconda declina la propria responsabilità nei confronti dei laureati”.
Chi deve pensare allora al decoro del sagrato di uno dei principali edifici rossettiani ferraresi? Batman?

questo fa capire il livello dei ferraresi…siam messi male davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: