Gi.Bi.

Esigenza da… Betafence

Posted on: 4 maggio 2019

Incrocio Corso Piave e Via Montegrappa

……………………………………………..

Può un Betafence non essere allineato perfettamente a livello dell’ asfalto stradale?

Certamente che no. Ma se siamo in presenza di un marciapiede e il Betafence deve essere posizionato a partire da questo, di norma dagli 8 ai 10 centimetri superiore al manto stradale che si fa?

Si alza di almeno 10 centimetri il manto stradale creando un dosso artificiale.

Betafence, in questione, in fase di “montaggio”…

Considerando il loro peso e materiale probabilmente non idoneo, ecco le conseguenze…

 

 

Sarà anche un “Gioiellino di Stadio” ma le vie attorno un po’ meno…

4 Risposte a "Esigenza da… Betafence"

Uscendo dalla aiuola ho rischiato di essere travolta da un ciclista velocissimo..anche se era un bel giovane. mi potevo fare parecchio male.Inviato da smartphone Samsung Galaxy.

L’uscita da P.le G.Bruno in Via Cassoli è effettivamente pericolosa in quanto con i Betafence non si ha una corretta visibilità per vedere chi transita. Naturalmente la stessa precaria visibilità, anche se in misura inferiore, si ha quando da Via Cassoli si entra in P.le G. Bruno. Avvisata la Polizia Municipale che un giorno transitava di lì ci è stato risposto che il codice stradale prevede in casi come questi, di fermarsi, guardare se transita qualcuno, poi riprendere la marcia.
Come dire: guarda e poi, se non c’è nessuno… passa!

Nella stampa cittadina non si leggono mai critiche all’impatto, che il nuovo stadio comunale ha provocato negativamente, alle zone ad esso circostanti. Tuttavia la realtà oggettiva è sotto gli occhi di tutti. Mi sembra assodato che chi dovrebbe rispondere, riparare, rimediare o giustificare sia completamente muto, cieco e assente. E questo silenzio è dannoso, poichè potrebbero essere colpevolizzate, ingiustamente, persone o Autorità. Ma forse è ciò che si desidera…non attribuire responsabilità ad alcuno, per togliere la responsabilità a tutti. Che tristezza.

Nel commento leggendo rispondere, riparare e rimediare verbi che iniziano tutti con la “R” mi è ritornato in mente quello che dice il
Dalai Lama:
“Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Di la tua!

Per segnalazioni: gibiferrara@gmail.com

…………………………………………………..

Video per il raggiungimento delle 100.000 visite del blog

Visitatori

  • 104.211
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: