Gi.Bi.

Archivio dell'autore

Via Cortevecchia

……………………….

Però… Un pensiero impegnativo. Al confronto di certe scritte vergognose questa merita considerazione.

Foto T. da

Annunci

Via dello Zucchero

…………………….

Fino a poco tempo fa si conoscevano queste disciplina di lancio: lancio del disco, del giavellotto e del peso.

La “moda” di lanciare le scarpe sui fili in maniera che rimangano sospese non è nuova.

Ma poiché questa si intensifica, foto di oggi, ed aumentano il numero delle scarpe sospese, lo si fa per:

A – Per essere più considerato nel gruppo?

B – Per aggiungere alle proprie doti una mira infallibile?

C – Per combattere la noia?

D – O che altro?

Piccola considerazione. Se sono scarpe da buttare, va bene, fino ad un certo punto, perché questo non è proprio il luogo del loro “smaltimento”, ma se sono scarpe che calzano cosa ne pensano i genitori quando i figli tornano senza…
Chissà quale scusa inventeranno… Forse un furto? Le ho prestate ad un amico? Le ho vendute?

Foto T. Da

Stazione Ferroviaria

Il parcheggio delle biciclette

Foto T. Da

 

Via Fortezza

…………………………………

Un edificio scolastico pubblico. Ecco una soluzione alternativa al fotovoltaico

far crescere un prato verde sul tetto della scuola.

Naturalmente non si tratta di un edificio abbandonato. Qui si fa regolarmente lezione.

Forse che si vuole emulare i moderni condomini “verdi” di certe città?

Certamente questa è una brutta copia…

Foto T. Da

 

Di recente abbiamo notato che molti bauletti erbosi diventano poi facili aree per il parcheggio, con improvvisate pavimentazioni di ogni tipo

Vedi:

https://gibiferrara.wordpress.com/2019/04/20/lestinzione-dei-bauletti-erbosi-2/

Quello da noi tenuto monitorato in Via Poledrelli, abbiamo notato che attualmente risulta sempre libero


Un posto auto, per via delle continue precipitazioni, allagato.

A pensarci bene, potrebbe essere una soluzione per non far parcheggiare sulle aiuole, allagando le stesse, un po’ come si faceva nel Medioevo con fossati attorno ai manieri e castelli per respingere l’occupazione del nemico…

Bauletti allagati, bauletti risparmiati…

Foto T. Da

 

Darsena City

………………………

Circa un anno fa evidenziavamo come un certo numero di piccioni, in una struttura abbandonata, creavano problemi alla salute dell’ambiente per il guano degli stessi.

Vedi:

https://gibiferrara.wordpress.com/2018/03/11/il-guano-dei-piccioni/

Ecco un aggiornamento

Sfratto con esecuzione immediata. Vi ricordate i colombi  che infestavano le scale mobili di questo complesso immobiliare?

Bene la nuova proprietà ha detto basta ai colombi sigillando tutto con pannelli di legno…

Prima di prendere “alloggio” qui, i colombi erano alla Palazzina ex Mof di Corso Isonzo. Con la ristrutturazione ed apertura di questa struttura in uffici avevano traslocato. 

Chissà quale sarà la nuova meta di questi volatili… Attenzione, piccioni in… movimento!

Foto T. Da

Via Cassoli

……………………

Un conta biciclette spento da giorni in Via Cassoli…

 

Il conta biciclette: ennesimo esempio di sciupio di fondi pubblici, non importa se offerti o regalati, ma sempre soldi nostri. Foto e segnalazione di Sandro.

Questo “contatore”, era stato ideato per contare anche giornalmente, quante biciclette transitavano. Statistica a che pro? Ora è spento. Il totale mensile e quindi anche annuale delle biciclette in transito non si conoscerà. Sarà un problema?