Gi.Bi.

Archive for the ‘Arredo Urbano’ Category

Pronti, via. Tra poco la città si riempirà di luci, di bancarelle natalizie e tanta gente che passeggia per il Centro Storico.

E’ normale che occorre fornire energia elettrica a quanti la richiedono.

Durante il recente Ferrara Buskers Festival ecco alcuni contatori

Siamo sicuri che non ci sia una soluzione migliore?

Si dice sempre che sono i dettagli a fare la differenza. Partiamo da qui.

Foto T. Da  

 

Padova

…………………………..
Barriere eleganti per contenere e mascherare i bidoni della indifferenziata e non solo.

Un’esclusiva di questa città? Occorre un marchio, un brevetto?

O semplicemente un’ Amministrazione più attenta a trovare soluzioni per combattere il degrado?

 

Il lato “B”…

 

Foto T. Da

 

 

La forza di gravità spinge sempre l’acqua, in questo caso, verso il punto più basso di quota…
Che mai è ubicato nella caditoia…
E quando lo fosse, essa è sempre ostruita, grazie ad una oculata manutenzione.
Foto di Sandro

Come sono belli i fiori. Se poi questi sono in una via pubblica, sono da ammirare quelle persone che cercano per  un amore civico e per il decoro cittadino di ornare vie pubbliche.

Un esempio apparso anche in questi giorni sulla stampa locale è via Zemola

Fiori in terra, sui davanzali

Fiori ovunque

Forse sta prendendo piede il desiderio di riqualificare le zone pubblico

Ecco in un bauletto erboso, in un viale pubblico cittadino, una vaso con piante grasse e su di un tronchetto di legno altre due vasetti con piante fiorite

Due giorni dopo, al mattino…

L’inizio, se si è trattato di un abbellimento del Viale, non è dei più promettenti…

 

 

Mura di S. M. della Fortezza

……………………………………….

Se è stato sentenziato che il Sottomura di Viale IV Novembre è un’area “protetta” e per cui la  gelateria “La Siberiana” non poteva stare in quello spazio di verde pubblico perché, smantellato il chiosco, si deve poi generare un’area di degrado? Area protetta inteso solo libera da costruzioni “abusive” o trattandosi di verde pubblico deve essere tenuta nel migliore dei modi?

Nelle osservazioni della Soprintendenza e Belle Arti si menzionava anche questo: transitando dal viale all’altezza del chiosco, non si intravedono le retrostanti Mura Monumentali. La costruzione ne impedisce la visibilità.

Ora la siepe incolta ha peggiorato la situazione, naturalmente parlando della “visibilità” delle Mura.

 

Ecco una foto della Siberiana nel 2011

In primo piano Viale IV Novembre, al centro il chiosco circondato dalla siepe, sullo sfondo le Mura.

Chiesa di San Domenico

………………………………………………

Chiesa colpita dal dal terremoto del 2012 in attesa di ristrutturazione

Un peccato vederla in queste condizioni.

Foto T. Da

 

 

Via Fortezza

…………………………………

Un edificio scolastico pubblico. Ecco una soluzione alternativa al fotovoltaico

far crescere un prato verde sul tetto della scuola.

Naturalmente non si tratta di un edificio abbandonato. Qui si fa regolarmente lezione.

Forse che si vuole emulare i moderni condomini “verdi” di certe città?

Certamente questa è una brutta copia…

Foto T. Da