Gi.Bi.

Archive for the ‘Attualità’ Category

Ma un’ordinanza non vietava di lasciare liberi i cani in determinate zone o aree pubbliche? Non dovrebbero essere tenuti a guinzaglio?

Invece aumentano i cani liberi in Centro Storico

————————————

Via Garibaldi – Galleria Cortevecchia

Piazza Repubblica – Verde attorno alla fontana

Ma è normale tutto questo?

Corso Piave

Iniziata la campagna abbonamenti

Ecco la coda… Fronte Stadio in attesa apertura…

Davanti al cancello d’ingresso

Tutti in coda…

Foto T. Da

 

Un parco, tanto verde. Un gruppo di badanti mangia seduto su alcune panchine. In alto sulle Mura due fidanzatini si vogliono bene. A parte la calata di cemento sullo sfondo, un’idilliaca scena da verde pubblico.

Si ferma un’auto. Il conducente avrà bisogno di qualcosa… Tra tutti i presenti in quel tratto di verde pubblico, ecco sopraggiungere, scendendo dalle Mura, un gentile nordafricano. Si avvicina all’auto…

Un’informazione? Un saluto ad un amico?

Senz’altro poche parole. E il ritorno sulle Mura…

In attesa di salutare il prossimo amico o a dare informazioni. Ecco i nostri “Vigili” di Quartiere.

Ah… quando nel verde pubblico le bambine raccoglievano le margherite…

 

 

 

 

 

Liberazione. “Oggi lo stesso male di settant’anni fa: l’indifferenza”

Via Zemola

Con alcuni post vi abbiamo aggiornato su di una Madonnina, tanto cara ai residenti e non solo, presa di mira, diverse volte, sembrerebbe da alcuni ragazzi. Leggi:

https://gibiferrara.wordpress.com/2016/09/10/rubata-di-nuovo-la-madonnina/

https://gibiferrara.wordpress.com/2016/09/11/una-cento-mille-madonnine/

https://gibiferrara.wordpress.com/2015/10/27/che-male-faceva/

———————————

Ora è stata rimessa e quindi la si può notare circondata da fiori

Non è stata scolpita in un tronco d’albero, non guarda dall’alto la valle, ma è un simbolo per chi risiede in quel borgo e per quanti transitano di là

 

 

 

Complesso Immobiliare Darsena City

Finalmente a breve il curatore del Complesso del Darsena City dovrebbe mettere all’asta gli appartamenti, chiusi da tempo, per  note vicende giudiziarie.

In questi ultimi mesi si è provveduto ad una salutare pulizia tutt’attorno

complesso-darsena-city

Notato un cartello scaramantico

complesso-darsena-ciry-2

Sarà la volta buona che quei appartamenti verranno aperti e quindi ci saranno degli acquirenti?

Come scriveva Manzoni: “Ai posteri l’ardua sentenza…”

Foto T. Da – News

 

 

Vigilia di Natale 2016

Dalla stampa locale:

“Dopo il sopralluogo presso la tenda nei pressi della stazione ferroviaria, sotto il ponte di San Giacomo, la polizia Municipale ha attivato lo sgombero che ieri si è concluso con la pulizia di tutta l’area. Hera è intervenuta per lo smaltimento di diversi camion di rifiuti, l’operazione è durata due giorni”.

Bene, si è proceduto a togliere il degrado in diversi punti della città.

Ecco uno dei tanti “capanni di rifugio” sgomberati

Foto prima dello sgombero

via-san-giacomo-foto-1

Foto dopo lo sgombero

via-san-giacomo-foto-2

Nessuno può cantare vittoria. Anzi qualcuno si è chiesto perché c’è gente che dorme sotto una tenda a -3 o a -4?

E’ fatica comprendere che, chi finisce per vivere in una baracca, in una tenda o in una casa diroccata, è forse perché non ha un tetto dove dormire?

Forse qualcuno pensa che provvedendo solamente allo sgombero, la situazione di povertà e miseria, in cui sono costrette a vivere le persone, risolve la loro situazione. Queste persone saranno andate da un’altra parte, ma sempre al freddo e al gelo!

Qualcuno si sta interessando a questa gente?

Foto T. Da – News