Gi.Bi.

Archive for the ‘Ieri e oggi’ Category

Amarcord

Posted on: 12 agosto 2016

Via Cortevecchia

Durante i lavori di ristrutturazione di un’attività commerciale ecco apparire la vecchia insegna di quasi settanta anni fa.

Via Cortevecchia

Un grazie a chi crede ancora nel futuro di questa città, rimodernando i locali, facendo “apparire” vecchie insegne pubblicitarie

Via Cortevecchia - Insegna

Tre soci? Paltrinieri, Polli e Agnelli?

O più ragionevolmente Paltrinieri: vendita polli e agnelli?

Contributo fotografico T. Da – News

Annunci

Piazza della Repubblica

Poco tempo fa, un signore novantenne parlava di un punto di vendita  e ricambi di macchine agricole in Centro. Nessuno dava peso a quello che diceva. Ma ecco che, a volte, il passato ritorna…

Transitando in P.zza della Repubblica amici ci hanno fatto notare che rimuovendo l’insegna dell’ex Ristorante Max sotto è comparsa la vecchia scritta “Trattrici Landini”. Ecco allora dove era ubicata questa attività…

Amarcord

amarcord 2Ecco scoperto l’arcano…

insegna

 

Piazza Trento e Trieste – La fontanella

Com’era prima della riqualificazione della piazza

Fontanina

com’è oggi

Fontanella P.zza Trento Trieste

Sembra più assomigliare ad un moderno distributore automatico…

La fontana 2 - Copia

Segnalazione T. Da – News

Che l’inciviltà sia di molti é cosa risaputa. Si abbandonano carte, cartacce, coppe di gelato vuote e quant’altro anche se nelle vicinanze vi sono dei cestini …

Le vie, i marciapiedi sono sempre più sporchi. Foglie lasciate lì per settimane, fogli di giornale, sportine vuote abbandonate dove capita …

Da alcuni anni si utilizzano moderne spazzolatrici meccaniche e roboanti soffioni per tenere pulita la città. Però siamo sicuri che queste macchine arrivino ovunque per una pulizia perfetta?

Queste macchine riescono ad arrivare ovunque? O vi sono ostacoli quali i paletti delle piste ciclabili, auto in sosta o spazi così stretti dove questi mezzi non riescono a svolgere in maniera perfetta il loro compito? E se tornasse LUI?

Eccolo …  il “vecchio spazzino”: con “ramazza e ruscarola” raccoglieva tutto, anche negli angoli e nei posti più impensati, tra l’altro senza  inquinare … Che nostalgia!

In collaborazione con T. Da – News

Giochiamo a rinominare le vie. Dopo la recente riqualificazione ecco

Largo al Cemento già Via Darsena

Ma c’è chi ha già iniziato a cambiare, di fatto,  il nome alla propria via …

Via delle Buche già Via Croce Bianca, chissà perchè …

Il verde di Viale IV Novembre nel 1963

Uno spazio  verde, un vero giardino, con siepi di varie colorazioni, foglie rosse e varie tonalità di verde che ne delimitavano il perimetro oltre a disegnare deliziosi percorsi e sentieri al loro interno. Peccato che la foto in bianco e nero non ne risalti i colori. Rivediamolo oggi, naturalmente dalla stessa posizione

Viene spontanea una domanda: manca qualcosa?