Gi.Bi.

Archive for the ‘Manifestazioni storiche’ Category

Un viaggio nel Medioevo …  dal 23 agosto al 1 settembre 2013

Da nove anni si svolge sul Baluardo della Fortezza  l’originale nobil tenzone “la Giostra del Monaco”

                                                                        Giostra del Monaco

(unica giostra storica equestre con mazza ferrata)

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Le Mura Estensi, il verde, gli alberi e la folta vegetazione creano un’ideale ambientazione per questa manifestazione che rievoca la vita nel Medioevo, tanto da ottenere, anno dopo anno,  un sempre maggior numero di visitatori e di consensi.

Quest’anno oltre alla tradizionale rievocazione della Battaglia di Cassano D’Adda (settembre 1259)  numerose sono le manifestazioni e gli eventi. Eccone alcune: rassegna del Teatro Medievale di Strada, Rassegna del Cavallo-Storico Medievale F.I.S.E., esibizioni di scherma antica, laboratori e giochi medievali per bimbi, spettacolo di danza, torneo di balestra e arco storico, rappresentazione de “l’ arte del danzar col foco”, squadre si cimenteranno con il tiro dei canapi, l’antico giuoco del pallone e tante altre “Nobil Tenzoni”. Non mancheranno anche le conferenze, il giullare e il cantastorie con improvvisazioni in rima e tante altri spettacoli ed eventi che non riusciamo ad elencare tutti…

Un Accampamento Medievale

Campo medievale 1

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lungo il percorso della “Strada dei Mercanti” prende vita il tradizionale “Mercantino della Giostra” con la presenza di numerose bancarelle di manufatti artigianali, prodotti tipici, libri, stampe, giochi e tanti altri articoli originali. Vi sono anche i “Banchi delle Arte e dei Mestieri”  per osservare dal vivo il lavoro di abili “mastri artigiani” che ancora oggi ricreano ed interpretano manufatti di antica tradizione

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Anche i punti di ristoro sono stati ricostruiti come erano a quel tempo…  

L’Osteria del Borgo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La  Taverna dell’Aquila Bianca

Medioevo e modernità

Anche se qui si intravede sullo sfondo un manufatto non proprio rinascimentale…

Da “La Storia diventa Mito” … Esiste un tempo in cui la storia diventa mito: il medioevo … ed esistono luoghi dove il mito diventa realtà: le “terre e i castelli estensi”.

E’ racchiuso in queste parole lo spirito che ha spinto tre associazioni di regioni diverse, la Contrada San Giacomo di Ferrara, il Gruppo Storico Este Medievale (PD) e l’ Ente Rievocazioni Storiche di Grottazzolina (FM), accomunate dagli stretti legami storici con il Casato d’ Este, a dare vita al Consorzio “Terre e Castelli Estensi”.

L’appuntamento ferrarese (dal 31 agosto al 4 settembre 2011) si svolge nel suggestivo scenario del Baluardo della Fortezza in Viale IV Novembre, dove sorgeva l’antico Castel Tedaldo.

La manifestazione prevede l’allestimento di un accampamento medievale con ambientazioni di vita quotidiana, combattimenti di armigeri, tornei di arco e balestra storica. Eventi culminanti della festa sono la rievocazione della battaglia di Cassano d’Adda e la Giostra del Monaco, tenzone Medievale, dove i cavalieri si contendono il blasone di Paladino Estense.

Alcune foto della scorsa manifestazione.

L’ingresso al Campo Medievale dei Cortigiani

————————————————————————————————–

Gli arcieri – Foto di gruppo prima della gara

————————————————————————————————–

La modellatrice d’argilla – Antichi mestieri

————————————————————————————————-

I Cavalieri – Con una breve rincorsa al galloppo cercheranno di colpire il bersaglio con una mazza ferrata

————————————————————————————————-

Prove di battaglia – Il pomeriggio ci si prepara allo scontro

————————————————————————————————–

Teatro e Magia – Esibizione di un mago

————————————————————————————————-

La Contrada San Giacomo – Apre il Corteo Storico

————————————————————————————————–

La Giostra del Monaco – Un cavaliere colpisce il bersaglio che si frantuma in pezzi …

————————————————————————————————–

E a chi non piacesse la Manifestazione od osa criticarla …

questa é la  fine dell’ “infedele” ….