Gi.Bi.

Posts Tagged ‘aiuola

P.le G. Bruno – Un Parco veramente pubblico…

……………………………………

Da Wikipedia

Un luogo pubblico è uno spazio pubblico a cui può accedere chiunque senza alcuna particolare formalità, essendo quello il suo scopo ed utilizzo normale e prevalente (ad esempio strade, piazze, giardini pubblici, spiagge demaniali).

Nella foto inviata da Susanna si notano, dal basso verso l’alto:

a) – Tulipani ed altre piantine adornano ed impreziosiscono un’aiuola;

b) – Un podista transita lontano dai gas delle auto e dallo smog cittadino:

C) – Un naturalista amante della botanica osserva o studia un albero.

 

A seguito del post:

https://gibiferrara.wordpress.com/2019/03/27/per-fortuna-ci-sono-loro/

ecco altre foto per illustrare meglio il “lavoro” sia degli allievi del Dosso Dossi sia dei bambini delle Scuole Elementari Poledrelli e Bombonati

……………………………………………………….

 

P.le G. Bruno – Quartiere Giardino 

……………………………………………………………….

Un contrasto disarmante. Ruspe (sullo sfondo) per rendere sempre più sicurezza attorno allo stadio P. Mazza mediante posizionamento dei Betafence 

 

Si toglie manto erboso per sostituirlo con cemento, riducendo sempre di più il verde pubblico.

Ma la tenacia di questi bambini che difendono la “loro” aiuola, i “loro fiori” è sinonimo di amore e passione per il verde.

 

Vade retro… cemento. Lo dicono i bambini di undici nazionalità diverse.

P.le G. Bruno

……………………………

Dal progetto “Adottiamo un’aiuola”

27.10.217 – Guarda il video

………………………………

16.03.2018

Un grido scritto con dei fiori che campeggia in P.le G. Bruno attorno al cuore BIANCO-AZZURRO, opera dei bambini delle Quarte Elementari della Scuola Primaria Poledrelli, nell’ambito del progetto “Adottiamo un’aiuola”.

Foto T. Da

Bravi ragazzi. Complimenti a chi vi sta aiutando ad amare la natura, il verde e i fiori e nello stesso tempo amare lo sport. Avanti così… “Rischiate” di diventare dei bravi cittadini…

 

Quartiere Giardino – Mercoledì 16 Novembre 2016

Tre cose ci sono rimaste del “Giardino”: gli alberi, i fiori e i bambini.

—————————————–

Dal progetto “Adottiamo un’aiuola” – Scuola Poledrelli – Terze Elementari

Guarda il video

 

Piazzale G. Bruno

Osservare dei fiori in un’aiuola del Giardino, quartiere questo, una volta uno dei più belli della città, fa nascere una speranza: un risveglio verso l’ambiente, la natura e l’amore per verde da parte di “qualcuno”…

Non ha importanza chi li ha piantati, importante che “qualcosa” si muova.

Ma le  parole forse non contano, vediamo le foto

Com’era

prima

——————————–

Ora

foto-6

p-le-g-bruno-2

passione

Se poi sono dei bambini che hanno “abbellito” l’aiuola, allora la volontà di riqualificare il verde del Giardino non verrà meno… Almeno dovrebbe essere così!

————————————

Ecco le fasi della “trasformazione” dell’aiuola

Guarda il video

Viale Cavour incrocio Viale IV Novembre

A prima vista sembrava un incidente. Una macchina ferma sul verde in fondo a viale Cavour. Un urto ed ecco la macchina finire nell’aiuola,  veniva da pensare transitando da lì…

Meno male, niente di grave.

C’è chi ha pensato di sostare nel verde pubblico

parcheggio verde

parcheggio verde 2 - Copia

Ecco finalmente un facile “parcheggio libero” trovato in poco tempo…

Segnalazione T. Da – News

 

Ciclabile di V.le IV Novembre

E’ stata costruita la ciclabile quando c’era già l’auto parcheggiata o l’auto è stata parcheggiata dopo?

Parcheggio comodissimo

————————————————————————————————-

Via Poledrelli

E’ stata costruita l’aiuola quando c’era già l’auto parcheggiata o l’auto è stata parcheggiata dopo?

parcheggio selvaggio 2

————————————————————————————————

Il verde pubblico

Perché questo cartello? Ma non sarà che…

meglio essere chiari

In collaborazione con T. Da

 

Sono iniziati i saldi estivi in Via Cassoli?

Saldi estivi

Evidentementi sì. Ma ci voleva molto riporre il tutto nel vicino cassonetto?

Si può anche pensare che qualcuno abbia rovistato nel cassonetto, prassi questa  in continuo aumento (purtroppo), ma a cernita finita riporre il non acquisto nel contenitore era molto faticoso?

Naturalmente, in questo caso, ha provveduto qualcun altro a ripulire l’aiuola.

Albert Einstein disse: “solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima”…

L'universo

Per il primo elemento i nostri modesti mezzi fotografici non sono in grado di documentarlo degnamente…

Per il secondo ci proviamo…

Scalone Municipale - Avanzi di Movida

Ecco quello che si può vedere la mattina dopo la notte della “Movida”

———————————————————————————————————————–

Via Garibaldi - Rastrelliera ballerina

Spostare la rastrelliera davanti ad un ingresso civico per  rendere più agevole, ai proprietari, l’utilizzo della bicicletta e poter dire: “io posteggio la bici davanti a casa mia…”

———————————————————————————————————————–

P.zza Gobetti - Civico 29 multilingue

Della serie: non tutto ma di tutto. Peccato per il poco spazio rimasto a disposizione…

———————————————————————————————————————–

Darsena City - Alberelli decapitati

Una domanda: davano fastidio? O è stata una gara a chi ne decapitava di più in minor tempo?

————————————————————————————————————————

Via Cassoli - Svuotamento posacenere auto e deiezione canina

A guardare questa aiuola qualcuno ha pensato: mi sbrigo “i fatti miei e del mio cane”… sempre meglio qui, che nel giardino di casa mia…

Quindi a proposito di: “solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima”, chissà se abbiamo aiutato Albert Einstein a risolvere il suo dilemma…

In collaborazione con T. Da


Di la tua!

Per segnalazioni: gibiferrara@gmail.com

…………………………………………………..

Video per il raggiungimento delle 100.000 visite del blog

Visitatori

  • 104.271