Gi.Bi.

Posts Tagged ‘carreggiata

Controviale C.so V. Veneto

Quiz: quando il segnale aiuta.

A – Dobbiamo rispettare i 30 chilometri orari?

B – Siamo in presenza di un restringimento di carreggiata? Forse per l’auto parcheggiata che si vede sullo sfondo?

C – Circolazione a senso alternato, con diritto di precedenza?

D – Attenzione, foglie sul bordo. Transitare al centro del controviale?

E – O più semplicemente i cartelli stanno ad indicare di non occupare quel tratto di viale?

F – Che altro?

Annunci

Via Cassoli – restringimento carreggiata per via della installazione dei defender attorno allo Stadio.

Riuscirà a non urtare la macchina in sosta?

L’incredibile abilità dell’autista permette una manovra perfetta.

Sì, per questa volta ce l’ha fatta… per due centimetri…

Foto T. Da 

 

 

Il solito pressapochismo per non ricordare il detto: la mano destra non sa quello che fa la sinistra.

L’ estate è il periodo migliore (per la temperatura) per asfaltare o rifare la segnaletica orizzontale sulle strade e vie cittadine. Bene. Ma viste le condizione delle nostre arterie, piene di erbacce e ghiaia ai bordi delle stesse, non sarebbe meglio prima eseguire una pulizia?

Un esempio pratico: Via San Giacomo

Via San Giacomo 2

 

Via San Giacomo 3

Via San Giacomo

La riga bianca di delimitazione della carreggiata è interrotta in diversi punti, non presenta un tratto continuo.

Viene spontaneo chiedersi: su cento metri lineari di tinteggiatura se ne viene eseguita solamente ottanta, paghiamo per cento o per ottanta? Inoltre chi controlla questi “lavori”? Per eseguire prima una corretta pulizia delle strade occorrono corsi speciali di intelligence manageriale stradale?

Foto T. Da – News