Gi.Bi.

Posts Tagged ‘cassonetti

Nonostante i miglioramenti e successi in tanti settori della vita pubblica, del lavoro e della medicina, non c’è nessun passo avanti per diminuire la maleducazione, anzi… 

Un esempio sotto gli occhi di tutti.

Un isola ecologica monitorata tre giorni consecutivi. Ecco cosa accade.

…………………………………………

Giovedì 7 Febbraio 2019 – Isola in stato pietoso

…………………………………………..

Venerdì 8 Febbraio 2019 – Pulizia anche con macchina spazzolatrice

………………………………………..

Sabato 9 Febbraio 2019 – Isola sporca come Giovedì 7 Febbraio

………………………………………………………..

Durante la notte tra Venerdì 8 e Sabato 9 Febbraio qualcuno ha pensato bene di abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti.

I topi sentitamente ringraziano….

 

Quindi è inutile prendersela con Hera asserendo che non pulisce a dovere. Forse occorrerebbero più telecamere di sorveglianza o Vigili in borghese per sanzionare chi abbandona i rifiuti fuori dai cassonetti.

Foto T. Da

 

Annunci

Non occorre uscire dalla città per vedere dei topi…

Forse che, le due bestioline, si stanno accordando dove trascorre il cenone dell’ ultimo dell’anno?

O più semplicemente, trattandosi di un luogo all’aperto, retro supermercato rionale 

stanno già pregustando il prossimo abbandono di cibo a terra?

Sarebbe opportuno un più corretto senso civico dei cittadini e più passaggi dell’operatore ecologioco, per rimuovere quanto non viene introdotto nei cassonetti.

Foto T. Da

 

Dopo l’introduzione del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti con le calotte e la carta smeraldo, sollevando il coperchio dei cassonetti color marrone (raccolta del fogliame) si può intravedere questo

 

 

Verrebbe da dire: quel ramo del rosaio, che si scorge in basso se ne sta solo e soletto, tra due catene ininterrotte di rifiuti di indifferenziata, cartoni di detersivi, scatole del brodo di pollo, cassette di plastica ed altrettante sportine piene di bottiglie e pure del legno, che ci fa?

Di fianco a questo contenitore, in bella vista, vi sono quelli per la plastica e la carta/cartone. Si ricorda che non sono oggetti ornamentali sistemati ai lati delle vie, ma dovrebbero servire per fare una raccolta differenziata come si deve

Quel cassonetto dovrebbe servire per buttare solamente ramaglie, potature e sfalci da giardino

Invece si preferisce, anziché provvedere a comportarsi da persone civile, a fare i “furbetti”…

Se si mettesse una tassa sulla maleducazione, si riempirebbero le casse del Comune.

 

 

 

 

Campionato Nazionale Serie B – Stadio Mazza

Grandi e imponenti le misure di sicurezza per le partite interne dello Stadio Ferrarese. Una di queste misure è lo spostamento in mattinata di tutti i cassonetti dalle vie attorno all’impianto sportivo per poi riposizionarli in serata

cassonetti-foto-a

Via Mulinetto – Area “raccolta” cassonetti

Ecco allora, prima dello svolgimento della partita, che cosa si crea agli angoli delle vie, prive di cassonetti…

angolo-cassoli-ortigara

angolo-ortifara-cassoli

angolo-piave-n-sauro

Foto inviateci da una residente

 

 

Tratto di Via Mulinetto vicino al cavalcavia di Via San Giacomo

via-mulinetto

Cassonetti e campane rigorosamente in fila. Risolvi il quiz.

————————

A) – Una mostra itinerante per la città per meglio pubblicizzare le isole ecologiche?

B) – Una mostra ambientalista in concorrenza con le mostre del Palazzo dei Diamanti?

C) – Un nuovo deposito di Hera più vicino al Centro cittadino?

D) – Bisogna individuare se i cassonetti si alternano con lo stesso ordine: carta, plastica, indifferenziata e vetro?

E) – Che altro?

Segnalazione T. Da – News

Sotto il vestito niente è un film del 1985 diretto da Carlo Vanzina.

Invece sotto l’erba, dopo la sfalcio, tanto: di tutto e di più.

L’erba alta nasconde, la falciatrice riporta alla luce l’inciviltà di molti.

Vittorio Veneto 1

Vittorio Veneto 4

Carta, plastica e quant’altro. Deve essere molto difficile deporre il tutto nei cassonetti dislocati un po’ ovunque.