Gi.Bi.

Posts Tagged ‘cassonetto

Raccolta differenziata

……………………………………

Dopo mesi è arrivata la tanto desiderata pioggia.

Forse per la paura che si bagnasse il cittadino incivile ha tuttavia protetto il suo rifiuto introducendolo nel cassonetto carta e cartone.
Che premura encomiabile!
Peccato che l’applicazione dei rifiuti oggi non riceve segnalazioni fotografiche di posizione.
Foto e segnalazione di Sandro
Annunci

Il cassonetto di colore marrone per una corretta differenziata indica esplicitamente:

introdurre SFALCI e RAMAGLIE.

Poiché per l’apertura di questo tipo di rifiuto si può utilizzare gratuitamente la Tessera Smeraldo, senza quindi  addebito di un’apertura, vediamo il grado di civiltà e di preparazione raggiunta dal cittadino per una corretta differenziata

Forse in angolo sotto ad un cuscino grigio si intravedono ramaglie secche, per il resto notiamo:

tre ruote di bicicletta, del legno, delle lenzuola, una sporta plastificata piena non si sa di che, ed altro.

Forse non è chiaro il concetto di SFALCI e RAMAGLIE?

Il significato lo conosce solamente chi ha un giardino?

Pensiamo invece che sino a quando l’ apertura di questo tipo di cassonetto sarà gratuita il risultato è questo!

Foto T. Da

 

Via Cassoli – Alle prese con il cassonetto dello smaltimento del verde

……………………………………..

La speranza è l’ultima a morire…

C’è chi va dal dottore e aspetta…

C’è chi va al supermercato e aspetta…

Chi cerca di buttare rami e ramaglie nei cassonetti e medita…

Il cartello indica:

Sarà veramente vero che conferire in questo cassonetto per sfalci e ramaglie sarà gratuito? 

Ai posteri l’ardua sentenza!

 

Darsena City

AAA… cercasi alloggio

Alloggio trovato – Monolocale

Alloggio bilocale

Annesso guardaroba

 

Confortevole sala lettura

Cassonetto nelle vicinanze

Peccato! Ecco arrivare lo sfratto…

Contributo fotografico T. Da

 

 

 

Nel caso si trovasse il gattino è severamente vietato buttarlo nel cassonetto…

Vietato buttare

In collaborazione con T. Da – News

Sono iniziati i saldi estivi in Via Cassoli?

Saldi estivi

Evidentementi sì. Ma ci voleva molto riporre il tutto nel vicino cassonetto?

Si può anche pensare che qualcuno abbia rovistato nel cassonetto, prassi questa  in continuo aumento (purtroppo), ma a cernita finita riporre il non acquisto nel contenitore era molto faticoso?

Naturalmente, in questo caso, ha provveduto qualcun altro a ripulire l’aiuola.