Gi.Bi.

Posts Tagged ‘ciclabile

Corso Isonzo

………………………….

Una ciclabile al centro di uno spartitraffico verde e alberato, interrotta da vari incroci, dove occorre dare la precedenza alle auto…

Ed infatti le biciclette transitano ancora sulla strada

Boh…

Foto T. Da

Annunci

Ciclabile di Viale IV Novembre

 

Cogli l’attimo. Due auto in sosta sulla ciclabile. Un ciclista sul marciapiede. 

……………………………………………….

A – Viene spontaneo chiedersi: a cosa servono i paletti?

B – La sopraelevata (marciapiede) consente a chi vi transita sopra (visto il gran caldo) una migliore frescura?

C – Il ciclista (fianco auto) transita correttamente sulla ciclabile in quanto non conosce i segnali stradali o pensa che essendo più bassa rispetto al marciapiede “tutti i Santi aiutano”?

Viale IV Novembre

————————

Ciclabile stretta o auto fuori posto…

———————————

Marciapiede troppo stretto o motociclo fuori posto

 

 

Mura di Rampari San Paolo

Transenne che segnalano un tratto di ciclabile non percorribile (tra l’altro da anni…) per evitare la caduta di ciclisti…

mura-rampari

Ma che dire dei tombini rialzati?

mura-rampari-2

Non sono pericolosi anche loro? Soprattutto di sera e notte? Sono avanzate qualche transenne o sono tutte in zona stadio per le partite casalinghe della Spal?

stadio-transenne

 

stadio-transenne-2

 

Via Bologna – Ciclabile

Ecco come impreziosire di verde la segnaletica nel nostro “Boulevard”

segnaletica 2

 

Foto inviata da T. Da – News

Biciclettate contro lo spaccio della droga.

Viale IV Novembre

Un gruppo di ciclisti partecipanti alla biciclettata serale contro lo spaccio della droga, sembrano chiedersi: siamo sicuri? Possiamo proseguire?  

A parte che in questa ciclabile non si vede molto, hanno detto: attenzione, guardatevi attorno, a destra e a sinistra, davanti e dietro…

Ciclisti in Viale IV Novembre

                                           Foto: La Nuova ferrara

Noi aggiungiamo: guardatevi anche dall’alto… non si sa mai…

Caduta ramo

Ramo “tarlato” caduto il giorno prima nello stesso punto, lato strada, in Viale IV Novembre

Quindi occhi aperti: il nemico arriva sempre quando meno te lo aspetti…

Spending review, tagli alla scuola.

Sempre meno soldi per l’apprendimento e la didattica. Come intervenire? No problem. Questa città ha risorse e potenzialità enormi. Mandiamo gli studenti a studiare all’aria aperta.

Per esempio, gli alunni delle Scuole Govoni e Poledrelli possono  effettuare lezione di  geografia in strada.

Portiamoli in Viale IV Novembre  e diciamo loro: vedete, in questa posizione si può vedere, per molti giorni all’anno, questo evento naturale. Sarà per la scarsa pulizia delle caditoie, l’asfaltatura della ciclabile, tra l’altro molto recente, effettuata  non con la dovuta pendenza ed ecco il formarsi un tipico laghetto cittadino.

Laghetto sulla ciclabile

Poi non meravigliamoci se le biciclette salgono e transitano sul marciapiede…