Gi.Bi.

Posts Tagged ‘marciapiede

Ciclabile di Viale IV Novembre

 

Cogli l’attimo. Due auto in sosta sulla ciclabile. Un ciclista sul marciapiede. 

……………………………………………….

A – Viene spontaneo chiedersi: a cosa servono i paletti?

B – La sopraelevata (marciapiede) consente a chi vi transita sopra (visto il gran caldo) una migliore frescura?

C – Il ciclista (fianco auto) transita correttamente sulla ciclabile in quanto non conosce i segnali stradali o pensa che essendo più bassa rispetto al marciapiede “tutti i Santi aiutano”?

Viale IV Novembre

————————

Ciclabile stretta o auto fuori posto…

———————————

Marciapiede troppo stretto o motociclo fuori posto

 

 

Stadio comunale P. Mazza & d’intorni – Ma qual è il problema?

E’ sempre esistito (dal 1925) e allora?

v-le-iv-novembre

Foto inviata da Sandro

Anche la stupidità forse è sempre esistita e ogni tanto torna di moda. Non bastava il palo ora sistemiamo le transenne (che servono per impedire l’accesso ai veicoli durante le partite di calcio) sul marciapiede?

Chi si serve di una carrozzella dove deve transitare?

The show must to go on… in tutti sensi!

Viale IV Novembre – Un marciapiede utilizzato da parcheggio cicli.

Quando si parla di occupazione il pensiero va all’ invasione e controllo militare di un territorio e quindi a delle truppe d’occupazione.

Niente di tutto questo, fortunatamente. Semplice atto d’inciviltà e/o maleducazione.

I marciapiedi sono stati ideati e costruiti (lo dice la parola stessa) per “marciare a piedi”. Servono soprattutto per camminare in tranquillità, per i bambini e le persone anziane, ai portatori di handicap, chi si muove in carrozzina o traina passeggini.

Il deviare improvvisamente da questo percorso sicuro, per via di un improvviso ostacolo o impedimento, scendere dal marciapiede, vuole dire camminare sulla strada o sulla ciclabile (come in questo caso) con tutti i pericoli che ne derivano.

Quindi quando si parcheggiano biciclette occorrerebbe prestare maggiore attenzione.

Un esempio, eccolo

Marciapiede di IV Novembre

Quel tratto di marciapiede è stato fotografato anche da una residente, che ci ha inviato queste foto

Marciapiede 2 - IV Novembre

Marciapiede 3 - IV Novembre

dicendoci che oramai è diventato un comodo parcheggio bici…

Proviamo scrivere a chi di dovere.

Via Rampari di San Paolo

Segnaletica strana ma obbligatoria.

Di solito si indirizzano i pedoni su di un marciapiede per salvaguardare la loro incolumità. Ma se il marciapiede non c’è?

Segnaletica Rampari

Anziché essere travolti da un camion in manovra, meglio da una macchina in retromarcia?

 

Della serie: scegli il male minore… in tutti i sensi…

Foto T. Da – News

Viale Cavour

Per chi passeggia o transita sul marciapiede di V.le Cavour, sarà forse per la sua larghezza possiamo notare, per tutto il giorno, moto che sostano ed alcune di esse anche con il cartello “vendesi”.

Nulla da invidiare ad un vero autosalone di moto… Ecco solo alcune foto

moto su marciapiede - copia

Moto sul marc. Cavour

moto su marciapiede 2 - copia

moto 2 viale cavour

In collaborazione con T. Da – News

 

Evidenziavamo il 21 marzo scorso la difficoltà per i non vedenti e altri diversamente abili di transitare sul marciapiede che circonda il Castello Estense

https://gibiferrara.wordpress.com/2015/03/21/uno-strano-palo-segnaletico/

Dopo circa un mese, del palo non c’è più traccia ma al suo posto è stato sistemato un contenitore mobile di grosse dimensioni. E per diminuire lo spazio di quel tratto di marciapiede, vi è stata appoggiata contro una bicicletta.

Risultato: un ostacolo improvviso e pericoloso per i non vedenti…non vedente e il bidone - Copia Una domanda: ma è così difficile lasciare liberi i marciapiedi?

Il “palo” segnaletico, privo di cartellonistica ci fanno notare (ieri 24.03.215) è ancora lì…

palo Claudio

Foto inviata da Claudio

———————————————————————————–

Abbiamo notato un particolare: è stato tolto il “tubo” che era stato sistemato nell’estremità alta del palo…

Foto del 20.03.2015

non vedente

——————————————————————————-

Foto di ieri 24.03.2015

Foto1777

Dai, che un po’ alla volta, smontando pezzo dopo pezzo, il marciapiede ritorna transitabile senza ostacoli mobili…

Da un articolo di stampa:

LANCIANO: TOLLERANZA ZERO SULLE CACCHE DEI CANI. Multe fino a 600 euro per chi non raccoglie i bisognini degli amici a 4 zampe

Certe volte la politica locale riesce davvero a strappare un sorriso. Stavolta, a Lanciano, sindaco e vicesindaco si sono sperticati in una serie di autoelogi dovuti… alle cacche dei cani. Andiamo con ordine e partiamo dal vicesindaco Pino Valente: “L’avevamo detto, l’abbiamo fatto (dice Valente citando il suo famoso motto elettorale “Lo dico lo faccio”, ndr): oggi le prime due multe ai proprietari di cani che non hanno raccolto i bisogni del proprio animale… i controlli effettuati dai vigili in borghese continueranno su tutto il territorio cittadino… proprietario avvisato mezzo salvato!”. Insomma, tolleranza zero sui bisogni dei nostri amici a quattro zampe…/…

E qui da noi che cosa succede? Multe? Il regolamento comunale lo prevede, ma che vengono sanzionate dubitiamo fortemente.  Deiezioni canine le troviamo un po’ ovunque, sui marciapiedi

Deiezione 2

nel verde pubblico

Deiezione 1

ed anche davanti alle abitazione, tanto che… poi appiano questi avvisi (Via Martinelli):

Avviso per il cane

Ma come sono tenute le “toilette per cani”: eccone due nelle vicinanze:

Via Podgora con tanto di albero in cemento per facilitare l’espletamento del bisognino

Toilette cani 1

e quella di Via Fortezza

Toilette Via Fortezza

Sono abbandonate a se stessi da almeno vent’anni e probabilmente l’attuale amministrazione comunale non sa della loro esistenza, visto che non si esegue una normale manutenzione.

Certo che con tutti i problemi di manutenzione che si ritrova oggi un’ amministrazione comunale, questa non sarebbe tra le più urgenti. Sarebbe più semplice ed auspicabile, un comportamento civile, come scritto nell’avviso da parte del padrone del cane o del suo accompagnatore. Il cambiare strada servirebbe solo da palliativo e sporcare altrove!

Definizione di marciapiede:  è uno spazio sopraelevato posizionato al lato di una strada, riservato al transito ed allo stazionamento dei pedoni.

Marciapiede di Viale Cavour. Ci segnalano il verificarsi di uno strano fenomeno. Forse è per la sua larghezza che…

moto su marciapiede - copia

vi si parcheggia moto e si sosta per ore. E visto che nessuno dice nulla, nel frattempo, cerchiamo di venderne una…

moto su marciapiede 2 - copia

Dicono che in altre città é peggio! Avanti tutta… stiamo arrivando…


Di la tua!

Per segnalazioni: gibiferrara@gmail.com

…………………………………………………..

Video per il raggiungimento delle 100.000 visite del blog

Visitatori

  • 104.209