Gi.Bi.

Posts Tagged ‘ordinanza

Viale IV Novembre

……………………………..

Un’ ordinanza comunale vieta di legare la bicicletta ai pali della luce, ai cartelli stradali e alle ringhiere, pena la rimozione della stessa dietro pagamento di una sanzione pecuniaria

Foto di Sandro

………………………………..

Ci chiediamo, forse è solo noncuranza di chi deve controllare o il “tubo del gas” fa eccezione?

Tra l’altro siamo nelle vicinanze di un Comando di Polizia Municipale…

 

 

 

 

Annunci

Con il post

https://gibiferrara.wordpress.com/2017/08/17/cicche-ordinanza-rispettata/

evidenziavamo come il detto:

“fatta l’ordinanza trovato l’inganno” aveva trovato facile applicazione nei tombini del Centro e non solo

Dopo il nostro post, esattamente il giorno dopo, ecco “togliere” le prove dell’inganno ovvero il non rispetto dell’ordinanza…

Foto T. Da

Ferrara, da fine marzo multa di 100 euro per chi getta cicche in strada

di | 18 marzo 2012
Emilia Romagna
Il sindaco Tagliani dichiara guerra ai fumatori distratti e promuove il provvedimento come un gesto di civiltà per tutta la città.

Cento euro di ammenda per un mozzicone di sigaretta buttato per terra. Questo il provvedimento normativo deciso dalla giunta del sindaco Tiziano Tagliani che entrerà in vigore tra dieci giorni nella città estense. Saranno i 160 vigili e le 120 guardie ecologiche volontarie ferraresi a poter comminare, grazie al permesso del prefetto, le multe.

“La città è di tutti, più riusciamo a tenerla pulita, più si attiverà un meccanismo di emulazione per cui gli incivili saranno incentivati a smettere di buttare cicche per terra”, ha dichiarato Tagliani, fiero di questa nuova sanzione che ricalca lo spirito di quella ideata per chi faceva palle di neve l’inverno scorso in città, “Non se ne poteva più di vedere cumuli di sigarette buttate sul selciato, soprattutto davanti ai bar, i ristoranti e le università”.

Tutti rispettosi di questa ordinanza?

Sembrerebbe di sì a guardare Piazza Municipale: nemmeno una cicca in terra

Ma guardiamo più da vicino questo tombino, anzi guardiamo dentro la grata..

D’altra parte l’ordinanza vieta di buttare cicche in… terra, non nei tombini…

Foto T. Da

 

Ma un’ordinanza non vietava di lasciare liberi i cani in determinate zone o aree pubbliche? Non dovrebbero essere tenuti a guinzaglio?

Invece aumentano i cani liberi in Centro Storico

————————————

Via Garibaldi – Galleria Cortevecchia

Piazza Repubblica – Verde attorno alla fontana

Ma è normale tutto questo?

O più semplicemente: fatta l’ordinanza, nessuno controlla….

—————————

ORDINANZA sulla vendita alcolici a partire dalle ore 21.00

“Niente alcol in Gad dopo le 21 per un intero anno. Il sindaco Tagliani ha firmato l’ordinanza “In materia di sicurezza urbana per contrastare il degrado e gli effetti dell’abuso di alcol in alcune aree del territorio comunale” che sarà in vigore per un anno a partire da giovedì 13 aprile 2017.

L’area interessata è quella della zona Giardino Arianuova Doro compresa nel perimetro: via Oberdan, via S.Giacomo dall’incrocio con via Oberdan al piazzale della Stazione, piazzale della Stazione, via Felisatti fino a via Bianchi, via Bianchi, via Tumiati, viale Belvedere, via Barriere, via Poledrelli compresa via Manini, viale V.Veneto, via Montenero, corso Isonzo, via Sardi, via Lucchesi, via Calcagnini, via Della Grotta, via Rampari S.Paolo, corso Isonzo, via Agnelli, viale IV Novembre, corso Piave, via Ticchioni, e inoltre, corso Porta Po, dall’incrocio con viale Belvedere fino all’incrocio con via Primo Maggio”.

Mattina del giorno 15 maggio 2017 (ma quasi tutte le mattine…)

Mura di Viale IV Novembre –  Zona che rientra nell’ordinanza

 

 

Quartiere Gad – Giardini del Grattaielo

Attendendo una nuova ordinanza o la ripresentazione della stessa che vieta:

“nelle aree ricomprese della GAD è vietato consumare bevande alcoliche nelle strade, piazze, giardini, parchi, aree pubbliche o aperte al pubblico transito e loro adiacenze ad esclusione delle aree autorizzate come distese tavoli, dalle ore 21,00 alle ore 6,00 del giorno successivo. Sempre nell’ambito della stessa area, per gli esercizi di vicinato e le medie – grandi strutture di vendita alimentare e misto, obbligo di chiusura dalle ore 21,00 alle ore 6,00 del giorno successivo, per i laboratori artigianali alimentari obbligo di chiusura dalle ore 01,00 alle ore 6,00 del giorno successivo e divieto di vendita per asporto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore dalle ore 21,00”.

ci si sta dando da fare per passare le serata in allegria.

Alcune foto (ore 21.45) transitando dai Giardini del Grattacielo di sabato 25 Marzo 2017. Naturalmente gli avventori di questa distesa si sono allontanati al nostro passare, per poi continuare il convivio appena ce ne siamo andati…

Largo Castello

Dopo le biciclette incatenate nel Centro Storico, in Corso Martiri e sotto il Volto del Cavallo, documentate nei post precedenti, eccone un’altra che “resiste” da alcuni giorni.

Questa mania, sempre più frequente,  “in barba” all’ ordinanza, é senza dubbio giustificata dal fatto che con un unico scatto  si può fotografare il simbolo della città, il Castello Estense e il mezzo più usato dai ferraresi per muoversi entro le Mura. Quindi un’ attrazione turistica…

Bicicletta al palo - Sandro

Foto inviata da Sandro