Gi.Bi.

Posts Tagged ‘pulizia

Pulendo i muri di Corso Isonzo, lato numeri civici dispari, dalla Stazione delle corriere di Rampari di San Paolo alla rotonda di Via Darsena, in alcuni tratti rimangono i manifesti pubblicitari di avvenimenti datati decine di anni or sono.

Naturalmente non c’è da scomodare la Soprintendenza per questi “ritrovamenti”, ma sono a testimonianza che le pulizie andrebbero fatte più frequentemente o utilizzando gli appositi cartelloni pubblicitari.

Foto e segnalazione di Sandro

Annunci

Via Piangipane

……………………………..

Nel 2014 evidenziavamo della cartellonista in Via Piangipane fuori dal tempo e… fuori dal muro…

leggi:

https://gibiferrara.wordpress.com/2014/04/16/cartellonistica-pubblicitaria/

Tra l’altro con il trascorrere degli anni, abbandonata in parte questo tipo di pubblicità, molti pannelli riportavano avvenimenti datati ed alcuni addirittura inutilizzati.

L’altro giorno si è fatto pulizia…

Così non è meglio?

Foto T. Da

Nonostante i miglioramenti e successi in tanti settori della vita pubblica, del lavoro e della medicina, non c’è nessun passo avanti per diminuire la maleducazione, anzi… 

Un esempio sotto gli occhi di tutti.

Un isola ecologica monitorata tre giorni consecutivi. Ecco cosa accade.

…………………………………………

Giovedì 7 Febbraio 2019 – Isola in stato pietoso

…………………………………………..

Venerdì 8 Febbraio 2019 – Pulizia anche con macchina spazzolatrice

………………………………………..

Sabato 9 Febbraio 2019 – Isola sporca come Giovedì 7 Febbraio

………………………………………………………..

Durante la notte tra Venerdì 8 e Sabato 9 Febbraio qualcuno ha pensato bene di abbandonare i rifiuti fuori dai cassonetti.

I topi sentitamente ringraziano….

 

Quindi è inutile prendersela con Hera asserendo che non pulisce a dovere. Forse occorrerebbero più telecamere di sorveglianza o Vigili in borghese per sanzionare chi abbandona i rifiuti fuori dai cassonetti.

Foto T. Da

 

ECCO COSA ACCADE QUANDO NON SI RACCOLGONO LE FOGLIE IN AUTUNNO

………………………….

Con due trasferte consecutive della Spal, il quartiere Giardino non ha usufruito delle solite “spazzolatrici” per la raccolta delle foglie, prassi questa che si svolge abitualmente tra il venerdì e il sabato mattina quando la squadra bianco-azzurra gioca in casa. In quest’ultimo caso, tutto deve essere in ordine, tutto deve apparire perfetto agli occhi di chi arriva nel Quartiere. Foglie a febbraio? Sì. A novembre, a differenza di qualche hanno fa, non si raccolgono più, ma si preferisce, con roboanti soffioni a sospingerle nel verde pubblico, alla faccia di chi sostiene che il servizio di manutenzione del verde è migliorato in questi ultimi anni… Fenomeni straordinari e imprevedibili, quali il vento, le sospingono poi  dal verde pubblico nelle vie, controviali e ciclabile, otturando le fogne. Non lamentiamoci poi se l’ acqua ristagna anziché defluire in caso di pioggia… 

……………………………………………

Foto di fogne ripulite dai cittadini

 

Prima

…………………………………………………………

Dopo

Pulizia attorno allo Stadio Mazza dopo gli incontri casalinghi della Spal

Sabato 11 Marzo 2017

————————-

Hera, tramite un comunicato stampa, ha reso noto (Carlino del 16.12.2016), tra i diversi servizi che effettua in occasione di predetti incontri, che a fine partita provvede (ultime righe dell’articolo)  ad “una pulizia generale quando il quartiere, a fine partita, si è svuotato dalla presenza di spettatori”

 

Si sta oramai consolidando, vista la grande quantità di auto parcheggiate tutt’attorno allo stadio, l’abitudine di lasciare sotto il tergicristallo ed in ogni dove, volantini pubblicitari di ogni tipo: piccoli, medie e di grandi dimensioni.

ecco un campione…

Siamo passati domenica mattina 12 Marzo in Corso Piave, fronte Tribuna Centrale. Ecco cosa si poteva notare…

A parte le bottiglie di birra un po’ ovunque, ma a terra sono rimasti numerosi di questi volantini. Questo anche in altre vie attorno allo Stadio.

Una domanda: ma è autorizzato un volantinaggio di questo genere? Se non lo è, visto che ad ogni incrocio, oltre alle Forze dell’ Ordine (ma queste hanno tutt’altro da controllare) vi sono i Vigili

 

perché non intervengono?

Un quartiere chiamato Giardino, per il Catasto un “quartiere di pregio, viste le rendite catastali equiparate al Salotto Cittadino” perché trasformarlo in una pattumiera tra l’indifferenza generale? Ed Hera che fa a fine partita? Alcune vie sì, altre no? Chi controlla se la pulizia dichiarata viene eseguita correttamente?

 

Complesso Immobiliare Darsena City

Finalmente a breve il curatore del Complesso del Darsena City dovrebbe mettere all’asta gli appartamenti, chiusi da tempo, per  note vicende giudiziarie.

In questi ultimi mesi si è provveduto ad una salutare pulizia tutt’attorno

complesso-darsena-city

Notato un cartello scaramantico

complesso-darsena-ciry-2

Sarà la volta buona che quei appartamenti verranno aperti e quindi ci saranno degli acquirenti?

Come scriveva Manzoni: “Ai posteri l’ardua sentenza…”

Foto T. Da

Pulizie

Posted on: 26 gennaio 2016

Via Fiume

Oggi è una bella giornata. Che faccio? Libero la cantina…

Via Fiume

Foto T. Da – News