Gi.Bi.

Posts Tagged ‘verde pubblico

L’Amministrazione può cambiare, assumere qualsiasi colore politico, ma l’inciviltà e la maleducazione dei cittadini si fa gioco delle ordinanze

 

Basta camminare nel verde pubblico alla mattina presto per vedere cosa rimane delle bevute notturne

 

E pensare che ognuno di noi dovrebbe avere cura e amore per l’ordine e la pulizia della propria città, come se fosse casa sua

 

Anche nei pressi delle isole ecologiche si noterà cosa è capace di fare la persona incivile…

 

 

Della serie: c’è parcheggio e parcheggio.

Abbiamo visto che si parcheggia liberalmente sul marciapiede. Ma sì, tanto è largo e i pedoni possono transitare tranquillamente. Spazio ce n’è a sufficienza…

vedi:

https://gibiferrara.wordpress.com/2020/01/13/il-parcheggio-quasi-un-quiz/

Ma qui non si parcheggia ovunque? Dove una volta cresceva l’erba?

Transitando sui bauletti (una volta) erbosi?

O a cavallo di essi?

Nessun rispetto per l’ambiente!

Foto T. Da

 

Quante volte si entra in Google per una ricerca? Dove si trova questo, quello ecc…

La ricerca: dove si trovano le deiezioni canine, è inutile. Le deiezioni canine si vedono e si trovano ovunque, anche se non le vorresti mai incontrare… e attenzione a non calpestarle!

 

Nel verde pubblico

Sui marciapiedi

 

Tra i supporti della rastrelliera

Tra le biciclette

Che dire dei proprietari e/o accompagnatori degli amici a due zampe?

Questo: “Nonostante tutti i progressi della medicina, non c’è ancora un rimedio per la maleducazione.”
Mirko Badiale

Quartiere Giardino – Creatività nel verde pubblico

……………………………………………………………………

Approfittando delle balle di paglia nel verde di IV Novembre, della serie: “accatastiamole in un punto, poi qualcuno passerà a prenderle…”

ecco una comoda panchina con un originale poggiapiedi…

Prima che diventi una moda per “attrezzare” le panchine del Giardino, non sarebbe meglio provvedere a portare via le balle di paglia?

Il verde pubblico.

…………………………..

L’oggetto contrassegnato con la A non è ornamentale. Trattasi di un contenitore di rifiuti. Facile da aprire: occorre alzare solo il coperchio in alto, tra l’altro è situato molto vicino alla panchina.

Gli oggetti contrassegnati dalle lettere B e C trattasi di vuoti che dovrebbero essere inseriti in questo contenitore.

Quale sarà stato l’impedimento per cui non si è provveduto ad eseguire questa semplice azione?

P.le G. Bruno – Un Parco veramente pubblico…

……………………………………

Da Wikipedia

Un luogo pubblico è uno spazio pubblico a cui può accedere chiunque senza alcuna particolare formalità, essendo quello il suo scopo ed utilizzo normale e prevalente (ad esempio strade, piazze, giardini pubblici, spiagge demaniali).

Nella foto inviata da Susanna si notano, dal basso verso l’alto:

a) – Tulipani ed altre piantine adornano ed impreziosiscono un’aiuola;

b) – Un podista transita lontano dai gas delle auto e dallo smog cittadino:

C) – Un naturalista amante della botanica osserva o studia un albero.

 

Via Poledrelli

……………………………..

Ogni motivo è occasione per distruggere il verde pubblico. Un esempio: la ricerca di un parcheggio

 

Oltre a non  far crescere erba nel bauletto erboso (con un po’ di fortuna potrebbe rinascere)

si distrugge anche il cordolo, oramai a livello della strada

Possibile che nessuno transiti di lì?  Trattasi di via interdetta a chi dovrebbe vigilare sul verde pubblico? 

Foto T. Da