Gi.Bi.

Posts Tagged ‘Via Cassoli

Avevamo alcuni giorni fa scattato foto delle centraline telefoniche nel triangolo Via Martinelli, Via Cassoli e C.so Piave. Di nuova installazione alcune erano già state imbrattate. Eccone una in Via Cassoli angolo Via V. Veneto

Via Cassoli - centralina

Ora dopo poche settimane la stessa centralina si trova in queste condizioni. Per una migliore visione dell’ opera, la centralina viene ripresa da diverse angolazioni

Via cassoli 10

Via Cassoli 11Via Cassoli 12

Della serie: avanti c’è ancora posto disponibile…

Foto T. Da – News

P.le G. Bruno (meglio conosciuto come Giardini della Mutua)

Fallito il tentativo, con una raccolta firme (ben 508) dei residenti e non del Giardino, di recintare il parchetto retrostante all’ USL di Via Cassoli, (oramai ex-Usl) per evitare l’accesso nelle ore notturne a personaggi ambigui, forse che l’ Amministrazione Comunale sta installando dei registratori di cassa per imporre il pagamento di un  ticket per l’ingresso in questo spazio di verde pubblico?

Ecco un registratore di cassa in fase di installazione…

Registratore di Cassa

 

Programma Settimanale – AVVISO

img101

A piedi o in bicicletta poco importa, l’importante è partecipare…

Ciclabile di V.le IV Novembre

E’ stata costruita la ciclabile quando c’era già l’auto parcheggiata o l’auto è stata parcheggiata dopo?

Parcheggio comodissimo

————————————————————————————————-

Via Poledrelli

E’ stata costruita l’aiuola quando c’era già l’auto parcheggiata o l’auto è stata parcheggiata dopo?

parcheggio selvaggio 2

————————————————————————————————

Il verde pubblico

Perché questo cartello? Ma non sarà che…

meglio essere chiari

In collaborazione con T. Da

 

Programma  settimanale – Avviso

img136

Programma settimanale – Avviso

img103

Quindi …

img104

Avvistate da un mese c.ca due ragnatele giganti nel verde di G. Bruno dietro all’ASL di via Cassoli, ai più conosciuto come il giardino della Mutua.

C’è da preoccuparsi? Animali mostruosi stanno invadendo la città?

Ragnatela gigante

Niente di tutto questo…

Simpatiche feste di laurea lasciando poi tutto lì… tanto come si suole  dire non è casa mia…

Festa universitaria

Tratto di ciclabile che unisce Via Cassoli alla Stazione Ferroviaria.

 Il 12 Giugno 2011 facevamo questa riflessione: perché la ciclabile di recente costruzione era già ridotta in quelle condizioni? Si era pensato di risparmiare? Lavori frettolosi o mal riusciti? Ma…

Foto da

https://gibiferrara.wordpress.com/2011/06/12/la-pista-ciclabile/

Ciclabile vecchia 2Ciclabile vecchia

Eccola ora

Ciclabile nuova

Ciclabile nuova 2

Una vera pista ciclabile. E pensare di costruirla così prima?

Da gennaio di quale anno inizierà a contare?

Si chiede il nostro lettore Sandro, inviandoci questa foto.

Via Cassoli

Infatti , oggi 11 gennaio 2013, come si evince nella foto qui sotto,  il contabicy elettronico non è funzionante.

Contabicy

E noi aggiungiamo: ma era tra le priorità dei problemi che riscontriamo ogni giorno nella nostra città, nei nostri quartieri, nelle nostre vie?

Si è forse pensato di utilizzare questo  sistema di rilevamento elettronico per cercare di recuperare posizioni nella classifica delle città con il maggior numero di ciclisti?

Se fosse così, il suo posizionamento  (Via Cassoli) è discutibile. Dopo le 20.00 transita solo qualche ciclista, proveniente dalla Stazione, che rientra in città dopo la sua giornata lavorativa e nulla più.

Perché allora non giocare d’astuzia, come fanno in molti, nei sondaggi, classifiche e graduatorie varie ed installarlo in V.le IV Novembre angolo Corso Piave?

Ne deriverebbero solo vantaggi:

– un carattere di internazionalità, dato che la maggior parte di ciclisti sono extra-comunitari;

– un collaudo efficiente al  numeratore elettronico, sottoposto ad un super-impiego per registrare il gran numero di  ciclisti durante tutta la giornata, con un considerevole  aumento durante la serata e la notte;

– un rilevamento quindi, molto intenso di transito bici, tale da poter sperare nel recupero di posizioni sulle città concorrenti!

Chi ha detto che per trovare dei funghi commestibili si deve andare in collina o in montagna? Anche nel Quartiere li possiamo trovare…

Quale fattore climatico determina la crescita di funghi anche in città? Forse  l’acqua, la temperatura dell’aria o del terreno, l’umidità dell’aria, il vento, la luce, il tipo di terreno?

Via Cassoli – lato ciclabile

Ma se poi crescono anche nei pressi di uno strato di asfaltatura?

Via Cassoli – lato ciclabile, nei pressi di un passo carraio.

E’ proprio vero che… la natura può più dell’arte.

In collaborazione con T. Da


Di la tua!

Per segnalazioni: gibiferrara@gmail.com

…………………………………………………..

Video per il raggiungimento delle 100.000 visite del blog

Visitatori

  • 104.271