Gi.Bi.

Archive for the ‘Quartiere Giardino’ Category

Mura di V.le IV Novembre

Dove un tempo sorgeva la cittadella, oggi c’é il Quartiere Giardino; sui due bastioni rimasti, raggiungibili anche da Viale IV Novembre all’altezza di via Fortezza, un grande parco offre la possibilità di fare lunghe passeggiate, immersi nel verde delle alberature. Nell’area si può vedere anche la statua seicentesca di Papa Paolo V, un tempo collocata al centro della Fortezza. In un angolo di queste fortificazioni, formiche di grandi dimensioni, stanno “lavorando” intensamente

Mai le Mura Cittadine si sono trovate in queste condizioni. Nemmeno il terremoto…

aveva fatto tanto!

O più semplicemente: fatta l’ordinanza, nessuno controlla….

—————————

ORDINANZA sulla vendita alcolici a partire dalle ore 21.00

“Niente alcol in Gad dopo le 21 per un intero anno. Il sindaco Tagliani ha firmato l’ordinanza “In materia di sicurezza urbana per contrastare il degrado e gli effetti dell’abuso di alcol in alcune aree del territorio comunale” che sarà in vigore per un anno a partire da giovedì 13 aprile 2017.

L’area interessata è quella della zona Giardino Arianuova Doro compresa nel perimetro: via Oberdan, via S.Giacomo dall’incrocio con via Oberdan al piazzale della Stazione, piazzale della Stazione, via Felisatti fino a via Bianchi, via Bianchi, via Tumiati, viale Belvedere, via Barriere, via Poledrelli compresa via Manini, viale V.Veneto, via Montenero, corso Isonzo, via Sardi, via Lucchesi, via Calcagnini, via Della Grotta, via Rampari S.Paolo, corso Isonzo, via Agnelli, viale IV Novembre, corso Piave, via Ticchioni, e inoltre, corso Porta Po, dall’incrocio con viale Belvedere fino all’incrocio con via Primo Maggio”.

Mattina del giorno 15 maggio 2017 (ma quasi tutte le mattine…)

Mura di Viale IV Novembre –  Zona che rientra nell’ordinanza

 

 

Verde pubblico – La panchina

Uno su quattro ce la fa a sedersi su di una panchina… decentemente

 

 

Quartiere Gad – Giardini del Grattaielo

Attendendo una nuova ordinanza o la ripresentazione della stessa che vieta:

“nelle aree ricomprese della GAD è vietato consumare bevande alcoliche nelle strade, piazze, giardini, parchi, aree pubbliche o aperte al pubblico transito e loro adiacenze ad esclusione delle aree autorizzate come distese tavoli, dalle ore 21,00 alle ore 6,00 del giorno successivo. Sempre nell’ambito della stessa area, per gli esercizi di vicinato e le medie – grandi strutture di vendita alimentare e misto, obbligo di chiusura dalle ore 21,00 alle ore 6,00 del giorno successivo, per i laboratori artigianali alimentari obbligo di chiusura dalle ore 01,00 alle ore 6,00 del giorno successivo e divieto di vendita per asporto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione ed in qualsiasi contenitore dalle ore 21,00”.

ci si sta dando da fare per passare le serata in allegria.

Alcune foto (ore 21.45) transitando dai Giardini del Grattacielo di sabato 25 Marzo 2017. Naturalmente gli avventori di questa distesa si sono allontanati al nostro passare, per poi continuare il convivio appena ce ne siamo andati…

Via Fortezza

Una pianta di mimosa recintata tutt’attorno da un nastro bianco rosso.

Pianta pericolante? Invidia per i tornelli del vicino Stadio?

O più semplicemente per proteggere questa pianta da probabile appropriazione indebita? Alias ruberia?

Quest’ultima ipotesi è la più realistica, in quanto la recinzione è stata danneggiata, sono entrati degli adulti ed hanno asportato dei rami. Il tutto dicono dei testimoni, in pieno giorno, nonostante nelle vicinanze vi fossero delle persone che li redarguivano!

Succede anche questo nel meraviglioso Quartiere Giardino!

 

Stadio – Quartiere Gad

Grande entusiasmo per la squadra cittadina. I Club dei tifosi esprimono come meglio e credono il loro tifo.

Riempiono la Curva Ovest dello Stadio Mazza ed espongono bandiere e stendardi di incitamento.

tifosi-particolare

Uno su tutti. Residenti in Zona GAD?

tifosi-particolare-2

Oramai il Quartiere è etichettato come un quartiere pieno di ciclisti non comunitari che transitano e si soffermano nel Gad.

Foto – Resto del Carlino

Piazza XXIV Maggio – Acquedotto

Di rilevante effetto e importanza appare la fontana realizzata da Arrigo Minerbi (1930- 1932) in contemporanea con l’acquedotto che ritrae il fiume Po e i suoi affluenti: infatti i pioppi che circondano la costruzione sono un riferimento al mito classico di Fetonte e alle sue sorelle, le Eliadi, trasformate proprio in pioppi quando il fratello, colpito da Zeus per punirlo della sua incapacità di guidare il carro che trainava il Sole, cadde precipitosamente nella Pianura padana trasformandosi nel fiume Eridano, l’odierno Po

acquedotto-1

Senti ragazzo mio: hai scalato il monumento, sei salito sulla statua della fontana e vi hai messo una parrucca

fontana-acquedotto

Bravo! Forse la vita quotidiana ti annoia o non hai di meglio da fare…

fontana-acquedotto-2

E pensare che a tua madre sono serviti tanti anni per farti diventare un uomo e a te sono bastati pochi minuti per ritornare bambino, un po’ cretino…

Foto T. Da – News