Gi.Bi.

Posts Tagged ‘furto

Via Otello Putinati

…………………………………

Una villetta con recinzione coperta parzialmente da edera…

Ma che cosa si intravede sotto?

Una bicicletta…

Il quiz è d’obbligo

Trattasi di:

A) – Un maldestro occultamento dopo un furto?

B) – E’ legata bene alla recinzione; forse è stato lo stesso proprietario a parcheggiarla;

C) – Forse l’impegno si è prolungato più del dovuto?

D) – L’edera è cresciuta precocemente e sproporzionatamente?

E) – Che altro?

Foto T. Da

Via Mulinetto

………………………….

Un singolare modo di parcheggiare in attesa di tempi migliori?

Con originale ed economico antifurto?…

Furto delle gomme?…

Che altro?…

Foto T. Da

Via Borgo dei Leoni

……………………….

Talento, facoltà creative, grandissimo ingegno, ingegno creatore, mente sublime.

Come possiamo definire questo ciclista? Con uno dei aggettivi di cui sopra?

Forse la fretta nel chiudere la bicicletta, il proprietario ha pensato bene che essendo depositata di fronte al Tribunale, fosse sufficiente chiuderla legando la catena al portapacchi…

 

Per il ladruncolo forse è stato un “gioco” da ragazzi. E’ stato sufficiente svitare alcuni bulloni!

Foto T. Da

Eccolo il Quartiere Giardino, uno dei più belli e verdi della città…

Una volta, ricco di verde ben tenuto e curato

Giardini Lateranensi? No. Il verde di Viale IV Novembre…

Un vero giardino, con siepi di varie colorazioni, foglie rosse e varie tonalità di verde che ne delimitavano il perimetro oltre a disegnare deliziosi percorsi e sentieri al loro interno. Peccato che la foto in bianco e nero non ne risalti i colori. Rivediamolo oggi, naturalmente dalla stessa posizione ed angolazione

Viene spontanea una domanda: manca qualcosa?

…………………………………..

E i bambini che correvano felici nascondendosi dietro alle siepi giocando a “nascondino” dove sono finiti? E le bambine che raccoglievano le margherite? Altri tempi.

Ora il quartiere viene ricordato per queste foto ed articoli

Il Resto del Carlino 12.07.2017 – Clicca su per ingrandire

Il Resto del Carlino 05.08.2017

Il Resto del Carlino 02.12.2017

Ecco solo alcuni articoli. E pensare che una volta faceva notizia il furto di una bicicletta…

……………………………………..

 Sempre più in basso. E anche la segnaletica stradale sembra stare al passo…

Più in basso di così non si può…

Via Fortezza

 

 

 

P.ZZA XXIV MAGGIO

Vedere una bici “Graziella” chiusa con due catene ed una terza come “riserva”

è perché si ha il timore di un furto o perché come asseriva Alfredo Oriani, scrittore e poeta:

“Una bicicletta può ben valere una biblioteca?”

Via Piangipane

Per chi transitava oggi per Via Piangipane, quasi in angolo con il semaforo all’incrocio con Piazza Travaglio, non sarà sfuggito questa strana situazione

via-piangipane-1

alcune biciclette (cinque o sei) legate tra di loro, frutto di un furto? Forse hanno detto: poi passiamo a “sezionarle”…

via-piangipane-2

E’ strana la loro collocazione vicino ad una via (Piangipane, appunto) con molto traffico. Se l’intento era quello di “togliere” i pezzi migliori, non era meglio trasportarle vicino alle Mura (distano dieci metri) in un luogo più appartato e meno visibile ai passanti?

via-piangipane-3

Pensiamo che un “piccolo cimitero” di bici a due passi dal Centro non si fosse mai visto…

Segnalazione T. Da

Si vuole impedire l’eventuale spostamento del cartello “area pedonale”, o il furto della bicicletta?

tutela

 

tutela 2

Foto T. Da – News

 


Di la tua!

Per segnalazioni: gibiferrara@gmail.com

…………………………………………………..

Video per il raggiungimento delle 100.000 visite del blog

Visitatori

  • 104.271